venerdì 25 novembre 2016

Chiediticosafarestisenonavessipaura

Chiediti cosa faresti se non avessi paura.


Oggi piangiamo i morti, come suol dirsi. Ci ricordiamo che esiste la violenza sulle donne, oggi giornata mondiale, venticinque novembre. Oggi che manca un mese a Natale, oggi che c'è pure questo benedetto Black Friday.

Ci ricordiamo che gli uomini violentano le donne, che le tirano un ceffone. E finisce là.
Ché poi la colpa è di quelle che hanno scelto di stare con quello, di attirare l'attenzione, ma si sa che non devi fare quelle cose, sennò poi finisce male.

E la violenza sulle donne è nella società, in the air, come l'amore nella famosa canzone.

E sei troppo brutta.
Sei troppo bella.
Sei troppo stupida.
Sei troppo intelligente.
Sei troppo insicura.
Sei troppo sicura.
Sei troppo colta.
Sei poco colta.
Hai il fisico da modella.
Sei grassa.
La donna non può fare questo lavoro.
Se sei sposata e vuoi figli, non ti assumo.
Sei troppo zoccola.
Sei sessualmente libera.
Sei una figa di legno.
Sei troppo truccata.
Sei sempre struccata.
Sei troppo vestita.
Sei troppo svestita.

E la violenza sulle donne è anche nelle piccole cose, nei comportamenti.

De Nittis, Nudo con le calze rosse



La violenza psicologia è umiliante, frustrante, difficile, annichilente, pesante, dolorosa, insopportabile. Ti svuota. Spesso precede la violenza fisica o la accompagna.

Reneé Magritte, Le relazioni pericolose

Abbiate il coraggio di amarvi, di parlare, di chiedere aiuto, di reagire. Mettete la vostra vita sempre in primo piano, chiedetevi se siete felici e libere.

Un giorno una persona mi ha chiesto: " Ma tu sei felice?"
Io ho reagito.
Non potrò mai ringraziarla abbastanza.

44 commenti:

  1. Bellissimo questo post che invita alla riflessione!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself
    My Facebook
    My Instagram

    RispondiElimina
  2. Un post davvero bellissimo e toccante!!
    Fa davvero molto riflettere!
    Un bacione
    Manu <3

    RispondiElimina
  3. Quanto capisco... e quanto capisco ancor meglio quanto sia difficile reagire.
    Riprendendo una frase che gira spesso sui social, spero che questa società prima di insegnare alle donne a difendersi insegni agli uomini il rispetto.
    Magari è utopia... ma chissà

    gloriamakeupfm.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. A great post!
    I join all those voices that scream .. It is enough with the violence towards the women, Sufficient already to so much abuse. And we women have to love us a lot and not let anyone or anything manage our lives.
    Greetings
    http://www.pperlenoirstyle.com

    RispondiElimina
  5. Siamo persone libere di fronte a tutti e a tutti nessuno può permettersi di annullarci abbiate il coraggio di reagire sono della tua stessa opinione..comunque va ricordato
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Siamo persone libere di fronte a tutti e a tutti nessuno può permettersi di annullarci abbiate il coraggio di reagire sono della tua stessa opinione..comunque va ricordato
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Il titolo di questo bellissimo post già dice tutto!
    Anche se secondo me le donne dovrebbero agire ben prima di arrivare "allo schiaffo": secondo me se tante madri insegnassero ai figli più rispetto e meno "machismo" non staremmo in questa situazione, o almeno no sarebbe così grave...
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Penso che questo tuo post farà reagire anche me.
    Queste parole mi sono arrivate dritte dritte nel profondo, anche io una volta ho subito una violenza, e vivo costantemente con persone che mi dicono "non uscire truccata così" "non vestirti così" "non comportarti così", e sono stufa. Stufa di farmi tutti questi problemi, e non essere libera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ludo! Spero tanto tu possa sentirti sempre libera e sempre te stessa. Sii forte, un abbraccio.

      Elimina
  9. Sarò onesta, io invidio tantissimo la tua capacità di scrivere.
    Mi auguro che potrai coltivarla sempre..

    Detto ciò è sempre un piacere leggere i tuoi articoli, riflessioni perchè non sono mai banali e scorrono piacevolmente come un bicchiere d'acqua in estate.
    Purtroppo durante il mio ultimo anno di università, la mia coinquilina ha conosciuto uno, ci è uscita due volte e da allora questo continua a tempestarla di messaggi e chiamate (e sono passati due anni dall'ultima volta che si sono visti/sentiti) causando un enorme stress psicologico misto a paura o terrore.
    Purtroppo la violenza esiste ed è più vicina a noi di quel che si pensa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ila! Grazie mille, sei sempre troppo gentile!
      Veniamo a noi, la violenza è tanto vicina a noi donne, dì alla tua amica di stare sempre in compagnia, dille che non è sola e che non è colpa sua. Ti abbraccio!

      Elimina
    2. Grazie mille!

      Speriamo che il tempo possa ricucire questa brutta ferita....

      Elimina
  10. wow!!!!!awesome your post.........
    https://bdalltube365.blogspot.com/
    https://dailybdpeace.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. ho avuto la sfortuna di conoscere una bestia così, pertanto so cosa significhi sentirsi svuotare ogni giorno che passa. Mi ritengo fortunata ad aver aperto gli occhi in tempo e auguro la stessa cosa a tutte coloro che in questo momento non trovano la forza di ribellarsi, e scappare da questa spirale per ricominciare a vivere!
    buon sabato, un bacione
    <<< tr3ndygirl fashion blog >>>

    RispondiElimina
  12. Purtroppo ci sono anche donne che aprono gli occhi e per le quali un attimo di distrazione diventa fatale. Circondarsi sempre di persone e mai chiudersi nella solitudine. Mai ultimi incontri chiarificatori e mai farsi trovare sole e impreparate. W le donne!

    RispondiElimina
  13. Un post davvero toccante proprio perchè vero e crudo come la realtà che ci circonda! Facciamoci forza e usciamo da questo giro di violenza gratuita! Girls power!

    RispondiElimina
  14. Nice post! :) Thanks for sharing!

    What you think about follow each other? :) Follow me and I follow you :) Please, add a comment on my blog if you following me.
    http://astbakay.blogspot.ru/

    RispondiElimina
  15. Great post dear...thx for sharing...:-)

    RispondiElimina
  16. Bravissima, il post che hai scritto è profondo e da apprezzare!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  17. Meraviglioso questo post.
    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. amaizing post

    http://mensfashionobsession.blogspot.rs/

    RispondiElimina

Tu che ne pensi?