lunedì 24 ottobre 2016

Cose di moda, sfilate e amore.



L’abbigliamento è, al tempo stesso, una scienza, un’arte, un’abitudine, un sentimento.

-Honoré de Balzac-
 


Uno dei peggiori luoghi comuni di sempre è credere che la moda sia per persone superficiali, stupide e snob. La moda è molto di più che un vestito firmato indossato da una donna magrissima e ricchissima.

Coco Chanel

Perché è così bello perdersi nei dettagli della trama di un tessuto, ammirare l'accostamento di materiali e colori, i pizzi e le applicazioni.

Dolce & Gabbana

Dolce & Gabbana

Dolce & Gabbana

Dolce & Gabbana
 

Quando Dolce & Gabbana osa proporci delle opere d'arte contemporanea, dove convivono tradizione, forme nuove e antiche, stampe e ricami preziosi, cosa possiamo fare, se non complimentarci per la maestria?



Valentino

Valentino

Valentino

Come additare Valentino di aver sfornato pane per ragazzette affamate di firme e apparenza, mentre sulla passerella sfilano leggerezza e grazia, nate per sottolineare bellezze eteree ed eleganze discrete.

Prada

Prada

Prada

Prada

Prada

Magari sarà anche eccessiva ed impossibile, ma che importa? A noi piace così, come un amore non corrisposto.


martedì 18 ottobre 2016

Stressed depressed but well dressed

Quando hai gli esami, ma vuoi rimanere femminile. Quando hai il raffreddore, ma vuoi avere un aspetto sano. Quando sei stressata, ma #stresseddepressedbutalwayswelldressed. Quando fa freddo ma fa caldo ma fa freddo machecazzomimetto. Quando maguardaquellastronza.
Quando proprio sei in quella situazione, che autostima saltami addosso, allora hai bisogno di alleati beauty, di affidabili complici. Hai bisogno anche di un capo figo e di tacchi alti,  lo direbbe anche la Spora di Sporablog. ( Io la seguo, è tipo la zia amica. Fighissima, saggissima, supermotivatrice).

Forevah


Diciamo che è proprio per questo istinto di sopravvivenza che ci prende nei momenti di sconforto da sfiga, come quando siamo circondate da supergnocche e noi feel like polpetta, ci attiviamo alla ricerca di prodotti top e di capi che ci facciano sentire belle. CA VA SANS DIRE



NO.
Non è la soluzione.
Però vi capisco, eh. Ve lo giuro.

Io ho comprato l' I love extreme di Essence, un mascara very cheap dall'effetto wow. I treeuroecinquantanove meglio spesi della settimana.



E poi una terra per un contouring leggero, solo per dare un po' di tridimensionalità al viso, il gusto del nude look che non fa mai male.
Bronzing powder di Wjcon, 5,90 e va bene così.  COLORE TERRACOTTA
 
 
 
 
 











Perché a tutte quelle persone che vi chiedono puntualmente " Perché ti sei messa i tacchi oggi? Perché stai tutta in tiro?" voi dovete rispondere "Perché mai non dovrei mettermi i tacchi e mettermi in tiro?"


 
La bellezza, senza dubbio, non fa le rivoluzioni. Ma viene un giorno in cui le rivoluzioni hanno bisogno della bellezza.
Albert Camus

martedì 11 ottobre 2016

Bralette + DIY

Mi sono imbattuta da un po' di tempo in un capo d'abbigliamento totalmente dedicato alle senzatette come me, un sogno: la bralette.

Quando sei una senzatette vera, una di quelle con la prima misura -tutta vera- , il mondo della lingerie è un po' un problema, tipo che le commesse di Intimissimi ti fanno il sorrisetto di sfida. Cazzotiridi.
Ragazze, seriamente, da Oysho mi hanno risposto che i reggiseni cominciano dalla seconda, come se noi del Club Taglia Prima non fossimo ammesse al tette party.



Dicevo della bralette, questo capo che va di moda e che è interamente dedicato al Club Taglia Prima, dopo anni di pushup allucinanti, un reggiseno in pizzo leggerissmo e fighissimo.



 
 
 
In fondo ce lo meritiamo, dopo i super push up di Intimissimi e Tezenis, dopo Emily Ratacosa, dopo tutte queste super tette e questi reggiseni per super tette o per normotette, abbiamo bisogno di un capo dedicato proprio a noi Primamisuraoriginal.
Mi chiedo, poi, perché io debba a tutti costi vergognarmi di avere una prima e falsificare con le imbottiture? Ok, per alcuni abiti ci può pure stare, ma non per forza. Ora voglio solo bralette!
 



 
 
A questo proposito, in un raptus di Art Attack, mi sono data alla ricerca di tutorial super fighi e super facili e ho scoperto che ci vuole proprio poco a crearne di personalizzate e originali, con pochissimissimissi soldi.
 
Conoscete WONDER BABA? Dovreste!
Adoro il suo blog e i suoi tutorial, tutti originali e divertenti. (Ci permettono anche di risparmiare e non fa mai male ;) )
 
 
 
https://wonderbaba.wordpress.com/



Condivido anche qualche video di bralette davvero carine e di DIY simpatici!




“Coltiva le tue curve - potranno essere pericolose ma non potranno essere evitate.” 
Mae West

 


lunedì 3 ottobre 2016

Alle amiche, quelle vere.

Se qualcuno dovesse chiedermi di scegliere se trascorrere la mia vita con ai piedi un delizioso paio di tacco dodici o un comodissimo paio di Converse, io sceglierei i tacchi. Quelli più alti che ci sono, of course!
Come dice la mia migliore amica, sarei ben capace di presentarmi in cantiere sui tacchi a spillo, già mi vede con il caschetto abbinato ad un paio di Jimmy Choo. Vi giuro che non lo farei mai, per carità. C'è modo e modo. E poi chissà quando mai riuscirò ad indossarlo quell'elmetto, chissà se mi starà bene.
Eppure in questa vita abbiamo bisogno di momenti sbrilluccicosi su altissimi tacchi a spillo, in compagnia di buone amiche a sorseggiare un cocktail in centro magari. Decisamente.



Ritrovarsi a parlare del nuovo blush acquistato (il mio nuovo di Avril), i nuovi tronchetti tacco comodo e poi trovarsi intricate in discorsi filosofici sul perchécomequando un amico si è lasciato e fidanzato di nuovo. Il gossip è priorità assoluta!


E poi ripeterci l'una con l'altra che siamo forti, che ce la faremo a superare i nostri ostacoli, a sopravvivere alla routine e all'ultimo professore stronzo. Perché quando hai delle alleate sei invincibile, tacchi a spillo inclusi.

Maurice Louise Branger a la terrasse d'un café, Paris, 1925

L'esclusiva bellezza delle amiche vere è data dalla capacità di saper passare da argomenti stupidi e frivoli, tipo i peli e il rossetto nuovo, ai dubbi terrificanti sul futuro, le paure più profonde, i problemi più intimi.
1928


Ricordarci che sono belle le nostre serate glamour solo ragazze, tutte in tiro per andare in un locale in centro a bere uno Spritz, perché le bollicine sono importanti nella vita.
A volte, dopo una settimana pesante, tutto ciò di cui hai bisogno è solo un po' d'aria frizzante, condita dalle risate delle compagne di sventura, un paio di scarpe belle e un vestito che alzi l'autostima. Perché la frivolezza è importante nella vita, tanto quanto la semplicità.

Se le donne sono frivole è perché sono intelligenti ad oltranza.
Alda Merini




Alle amiche, quelle vere.